MONTEFORTE IRPINO 5 STELLE


Vai ai contenuti




La Costituzione Repubblicana,
frutto della lotta di Liberazione, č il punto culminante della storia del nostro Paese. Un patto di civile convivenza fra donne e uomini liberi, di diversi orientamenti, di destra e di sinistra, cattolici e laici, che hanno condiviso principi e regole. Essa č espressione delle tante culture del nostro paese, del rispetto di tutte le minoranze ed č intesa ad impedire e prevenire qualsiasi tentazione e pratica autoritaria.

Le modifiche costituzionali combinate con la nuova legge elettorale e con le riforme della Pubblica Amministrazione realizzano una grande concentrazione di potere nelle mani del Governo e del suo capo, attribuendo di fatto ad un unico partito che potrebbe anche essere espressione di una ristretta minoranza di elettori potere esecutivo e potere legislativo, condizionando, altresė, la nomina del Presidente della Repubblica e dei componenti della Corte Costituzionale.

GARANTISCE LA SOVRANITA' POPOLARE? NO!
I CITTADINI NON POTRANNO' SCEGLIERE I PROPRI RAPPRESENTANTI IN SENATO.
I SENATORI SARANNO NOMINATI DAI PARTITI E SCELTI A LORO DISCREZIONE TRA I CONSIGLIERI REGIONALI E I SINDACI

AMPLIA LA PARTECIPAZIONE DIRETTA DA PARTE DEI CITTADINI? NO!
TRIPLICA DA 50.000 A 150.000 LE FIRME PER I DISEGNI DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

E' UNA RIFORMA INNOVATIVA? NO!
RAFFORZA DI NUOVO IL POTERE CENTRALE A DANNO DELLE AUTONOMIE LOCALI

SUPERA IL BICAMERALISCO E SEMPLIFICA L'ITER LEGISLATIVO? NO!
MOLTIPLICA I PASSAGGI LEGISLATIVI PORTANDOLI DA 1 A 10 E A MOLTI PUO' O DEVE PARTECIPARE IL SENATO.

GARANTISCE PIU' STABILITA'? NO!
COME FUNZIONERA' IL SENATO CON MEMBRI CHE SCADONO IN MOMENTI DIVERSI?
COME FARANNO I CONSIGLIERI REGIONALI E I SINDACI A SVOLGERE IL DOPPIO INCARICO?

LA PARTITA DEL CUORE E DELLE STELLE

LA PRIMA CASA NON SI TOCCA:
M5S ACQUISTA E RESTITUISCE APPARTAMENTO ALLA FAMIGLIA


Torna ai contenuti | Torna al menu